Partita Iva/Codice Fiscale 02299340352 - Iscr. Ruolo Mediatori n. RE1372 - Iscr. Ruolo Società n. RE1757
venerdì 16 novembre 2018
 
 
template designed by Digiworks
 
Ultime notizie
I più letti
Menu principale
Home
Immobili
Cerca Immobili
Devi Vendere
Servizi utili
Dove siamo
Contattaci
Privacy Policy
Nota Informativa
Amministratore
Mailing list







Sei il 99 visitatore

Links
ADESSO CI SI PUO’ ASSICURARE ANCHE CONTRO L’INQUILINO CHE NON PAGA PDF Stampa E-mail
La polizza ha (in media) costi bassi. Può rimborsare anche le spese legali o i danni.E non protegge soltanto i proprietari.  L’inquilino che non paga l’affitto è l’incubo di ogni proprietario di casa. Ma c’è una soluzione per dormire sonni tranquilli: al posto della caparra (solitamente pari a 3 mensilità) all’inquilino può essere chiesto di sottoscrivere una polizza assicurativa o una fideiussione.Sono una spesa in più, ma garantiscono ai proprietari il rimborso dei canoni d’affitto non pagati, fino al raggiungimento di un certo limite, variabile a seconda della compagnia assicurativa scelta.Oltre al mancato pagamento delle mensilità, alcune soluzioni prevedono degli indennizzi per i canoni persi per occupazione degli immobili oltre i termini previsti dal contratto e per eventuali danni arrecati all’immobile.Quasi sempre, poi, è prevista la tutela legale, con il rimborso delle spese legali che il proprietario deve sostenere in caso di azioni di sfratto o di controversie.Assicurazioni. Le formule assicurative messe a punto valgono sia per gli affitti di abitazioni che per quelli commerciali. Il loro costo è calcolato sull’importo dell’affitto e sull’ammontare dei rimborsi. Quindi, sicuramente, le polizze che prevedono il recupero fino a 12 mensilità non pagate costano di più di quelle che al contrario ne coprono solo fino ad un massimo di 3. Ma in generale la spesa media non supera di molto l’importo di un canone mensile.Fideiussioni. Sono un’alternativa alle assicurazioni. A ricorrere a questo prodotto oltre a diverse reti di agenzie immobiliari ci sono anche le maggiori associazioni di categoria come, ad esempio, Fiaip, Federazione Agenti Immobiliari Professionali, Confedilizia e Confederazione dei proprietari di casa.Garanzie per gli inquilini. Non ci sono solamente garanzie per i proprietari. Gli inquilini, infatti, possono accedere a polizze assicurative che garantiscano loro il regolare pagamento dei canoni di locazione in caso di perdita del posto di lavoro (per coloro che sono dipendenti) o in caso di mancato guadagna in seguito ad infortuni o malattia (prodotto appositamente studiato per i lavoratori autonomi). Queste polizze, il cui costo si agira mediamente, sui 40/50 €uro, scattano anche in caso di morte o di invalidità permanente.   
 
< Prec.   Pros. >


© 2018 Arco Immobiliare Srl

Get The Best Free Mambo Templates at www.peekmambo.com